Assemblea

Assemblea ordinaria dei Soci 2020

emergenza Covid-19

Assemblea senza partecipazione fisica dei soci

Il momento più importante nella vita della banca 

L'assemblea annuale dei soci è l'occasione per fare il punto sull'attività della banca, sui risultati ottenuti e sugli obiettivi da raggiungere. Durante l'assemblea sono elette le cariche sociali e vengono approvati il bilancio e la destinazione degli utili. Tutti i soci possono partecipare esprimendosi secondo il principio "una testa, un voto".

 

Al fine di ridurre al minimo i rischi connessi all'emergenza sanitaria in corso, la tua Banca ha deciso di avvalersi della facoltà - stabilita dal Decreto 'Cura Italia' - di prevedere che l'intervento dei Soci in Assemblea avvenga esclusivamente tramite il Rappresentante Designato ai sensi dell'articolo 135-undecies del DLgs n.58/98 (TUF), senza partecipazione fisica da parte dei Soci.

Scarica il Regolamento Assembleare ed Elettorale

Scarica il documento che ti spiega in modo sintetico e chiaro come funziona l'Assemblea della tua Banca

L’Assemblea ordinaria dei soci è convocata per il giorno 25 giugno 2020, alle ore 09.00, presso Palazzo Del Drago, Largo Matteotti, 1 - Castel Gandolfo in prima convocazione, e per il giorno 8 luglio 2020, alle ore 09.00 in seconda convocazione, presso Palazzo Del Drago, Largo Matteotti, 1 - Castel Gandolfo per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

1. Presentazione e approvazione del bilancio al 31 dicembre 2019 – Destinazione del risultato di esercizio;

2. Determinazione dei compensi agli amministratori;

3. Approvazione delle politiche di remunerazione ed incentivazione, comprensive dei criteri per la determinazione dei compensi in caso di conclusione anticipata del rapporto di lavoro o cessazione anticipata della carica. Informativa all’Assemblea sull’attuazione delle politiche 2019;

4. Modifica del Regolamento Assembleare ed Elettorale;

5. Informativa in ordine alla costituzione della Fondazione della Banca di Credito Cooperativo dei Castelli Romani e del Tuscolo.

Modalità di partecipazione all’Assemblea
Al fine di ridurre al minimo i rischi connessi all’emergenza sanitaria in corso, la Banca di Credito Cooperativo dei Castelli Romani e del Tuscolo (in seguito “Banca”) ha deciso di avvalersi della facoltà stabilita dall’art. 106, comma 6, del Decreto-Legge nr. 18 del 17.03.2020, recante misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19, convertito con modificazioni dalla Legge nr. 27 del 24.04.2020 (“D.L. Cura Italia”) di prevedere che l’intervento dei Soci nell’Assemblea, avvenga esclusivamente tramite il Rappresentante Designato ai sensi dell’articolo 135-undecies del D. Lgs n. 58/98 (“TUF”), senza partecipazione fisica da parte dei Soci. Inoltre, il conferimento delle deleghe al Rappresentante Designato avverrà in deroga alle previsioni di legge e di statuto che impongono limiti al numero di deleghe conferibili a uno stesso soggetto.

In linea con le previsioni del D.L. Cura Italia, amministratori, sindaci, il Rappresentante Designato nonché gli altri soggetti dei quali sia richiesta la partecipazione, diversi dai soci, potranno intervenire in Assemblea anche mediante mezzi di telecomunicazione che ne garantiscano l’identificazione e la partecipazione, senza in ogni caso la necessità che si trovino nel medesimo luogo il Presidente e il Segretario verbalizzante.

I soci non potranno partecipare a tale Assemblea con mezzi elettronici né votare per corrispondenza.


Legittimazione all’intervento in Assemblea e all’esercizio del diritto di voto
Secondo quanto stabilito dall’articolo 27.1 dello Statuto, possono intervenire all’Assemblea e hanno diritto di voto, esclusivamente tramite il Rappresentante Designato, i Soci cooperatori iscritti nel libro dei Soci da almeno 90 (novanta) giorni prima di quello fissato per l’Assemblea in prima convocazione (vale a dire gli iscritti fino al 27 marzo 2020).
I Soci aventi diritto di voto sono alla data del 27 marzo 2020 n. 4.491.

Al fine del computo dei quorum costitutivi, l’art. 29.1 dello statuto sociale prevede che in prima convocazione l’Assemblea ordinaria è valida con l’intervento di almeno un terzo dei soci, mentre in seconda convocazione, qualunque sia il numero dei soci intervenuti.

Ogni socio ha diritto ad un voto, qualunque sia il numero delle azioni ad egli intestate.


Rappresentanza in Assemblea e delega al Rappresentante Designato
La Banca ha designato il notaio Marco Sepe con sede legale in Via Breschi n. 25 – 00042 Anzio, quale Rappresentante Designato ai sensi dell’art. 135-undecies del TUF.

Ai sensi del D.L. Cura Italia, i Soci della Banca legittimati all’intervento in Assemblea e all’esercizio del diritto di voto potranno intervenire in Assemblea esclusivamente a mezzo del Rappresentante Designato, conferendo, senza alcun onere a loro carico (salvo le eventuali spese di trasmissione), apposita delega al notaio Marco Sepe, contenente istruzioni di voto su tutte o alcune delle materie all’ordine del giorno. La delega avrà effetto per le sole materie in relazione alle quali siano conferite istruzioni di voto.

La delega e le istruzioni di voto sono disponibili sul sito internet all’indirizzo www.bcccastellituscolo.it/soci/assemblea2020 presso la sede amministrativa e le filiali della Banca.

Predetta documentazione, unitamente a copia sottoscritta del documento di identità in corso di validità e, in caso di persona giuridica, della documentazione comprovante i poteri di firma, deve essere fatta pervenire entro la fine del 2° (secondo) giorno antecedente alla data dell’Assemblea in prima convocazione (vale a dire entro le ore 23:59 del 22 giugno 2020) con le seguenti modalità:

i) trasmissione all’indirizzo di posta certificata marco.sepe@postacertificata.notariato.it di copia riprodotta informaticamente (PDF) sottoscritta con firma elettronica qualificata o digitale dalla casella di posta elettronica certificata o di posta elettronica ordinaria del socio titolare del diritto di voto;
ii) invio cartaceo sottoscritto con firma autografa, tramite raccomandata AR o corriere a Studio Notaio Marco Sepe Via Breschi n.25 – 00042 Anzio, oppure consegna del plico sigillato e controfirmato su entrambi i lembi, contenente documentazione cartacea sottoscritta con firma autografa presso la sede amministrativa della Banca dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

Entro il medesimo termine, la delega e le istruzioni di voto potranno essere modificate o revocate, con le medesime modalità previste per il rilascio.

Il modulo di delega indica nel dettaglio i singoli argomenti che saranno posti in votazioni.

Per eventuali chiarimenti inerenti al conferimento della delega al Rappresentante Designato (e in particolare circa la compilazione del modulo di delega e delle istruzioni di voto e la loro trasmissione) è possibile contattare:
 lo studio del notaio Sepe via e-mail all’indirizzo msepe@notariato.it;
 l’Ufficio Soci della Banca via e-mail all’indirizzo soci@castellituscolo.bcc.it o al seguente numero telefonico 06.94070260.

Come indicato nel modulo di delega, il Rappresentante Designato esprime i voti in Assemblea secondo le istruzioni dei soci e non vota in modo da esse difforme. Fino all’Assemblea ha obbligo di riservatezza in merito alle istruzioni pervenute.


Facoltà dei Soci
In considerazione del fatto che la partecipazione in Assemblea potrà avvenire solo per il tramite del Rappresentante Designato, è prevista la facoltà per i Soci legittimati ad intervenire e votare in Assemblea di porre domande sulle materie all’ordine del giorno. La Banca potrà fornire una risposta unitaria alle domande aventi lo stesso contenuto entro i termini di seguito riportati:

 per la presentazione di domande da parte dei Soci, entro sette giorni precedenti la prima convocazione;
 il riscontro sarà fornito entro quattro giorni precedenti la prima convocazione.

Le risposte alle domande eventualmente presentate, saranno rese pubbliche mediante pubblicazione delle stesse sul sito internet della Banca all’indirizzo www.bcccastellituscolo.it/soci/area-riservata-soci alla sezione FAQ “Assemblea Soci 2020”.

Documentazione
La documentazione prevista dalla vigente normativa e relativa agli argomenti posti all’ordine del giorno dell’Assemblea – tra cui, in particolare, le relazioni illustrative del Consiglio di Amministrazione sulle materie all’ordine del giorno contenenti le proposte di deliberazione – sarà depositata presso la sede legale della Banca entro quindici giorni antecedenti l’Assemblea.
La documentazione sarà altresì pubblicata sul sito internet/Area Riservata della Banca all’indirizzo www.bcccastellituscolo.it/soci/area-riservata-soci, sezione “Area riservata Soci”.
Per ottenere le credenziali di accesso all’Area Riservata è necessario inoltrare una richiesta allegando un documento di riconoscimento in corso di validità al seguente indirizzo mail soci@castellituscolo.bcc.it


Le informazioni contenute nel presente avviso potranno subire aggiornamenti, variazioni o integrazioni in considerazione dell’attuale situazione di emergenza legata all’epidemia da Covid-19 e dei conseguenti provvedimenti, tempo per tempo, adottati dalle competenti Autorità.


L’avviso di convocazione sarà pubblicato, a norma dell’art.26.2 dello Statuto sociale, a cura della Banca sulla Gazzetta Ufficiale almeno quindici giorni prima di quello fissato per l’assemblea.

video

Assemblea dei soci 2020

video

Assemblea dei soci 2020

L’Assemblea, è da sempre, un giorno estremamente importante, il momento in cui condividere i risultati del nostro lavoro e ragionare insieme del nostro futuro

Come funziona l'Assemblea 2020

Come funziona l'Assemblea 2020

Il Video Educational del Gruppo Cassa Centrale che schematizza le principali attività in capo al Socio per partecipare all'Assemblea 2020

Risultati della banca al 31 dicembre 2019

543,19 € mln

Totale Attivo

10,8 € mln

Margine di Interesse

406,11 € mln

raccolta diretta